Allevamento

L’impianto sorge ai piedi del monte Sabotino sulla sponda destra del fiume Isonzo. Pur trovandosi alle porte della città, nel bosco circostante si può godere della bellezza della natura incontaminata, caratterizzata dalla presenza di diversi animali.

La tecnica di allevamento a ciclo naturale completo delle chiocciole si ispira alle leggi della natura e viene condotta su terreno libero, nel rispetto della fisiologia del mollusco e della lentezza del suo ciclo di vita. Il metodo non prevede la creazione di alcun riparo dalle condizioni del tempo: sole, pioggia, neve e vento fanno la selezione degli animali che arriveranno alle cucine degli chef, ai quali sarà affidato il compito di preservare le ricette della tradizione culinaria regionale.

All’interno dell’impianto il lavoro non conosce pausa, né sotto il sole, né sotto le intemperie e richiede dedizione assoluta, nell’impegno di produrre un alimento dal sapore genuino ed autentico, che possa essere inserito in un contesto del mangiare bene, all’insegna della tutela alla salute e del  rispetto dei limiti imposti dalla natura.

Posizione allevamento, di fronte alla Parrocchia San Pio X a Piuma

Foto Allevamento

Ecco alcune foto scattate direttamente da me durante i mesi di lavoro per l’allestimento dell’allevamento. In questi scatti noterete sia quanto lavoro c’è stato per l’avviamento dell’attività, sia l’effettivo risultato finale. Cercherò di continuare ad aggiornare questa raccolta con i progressi fatti nel tempo.